La salute ha un buon sapore 

 

 

 

    

 

 L'AZIENDA

Dalla terra generosa di Romagna, la famiglia Pieralli si trasferì in toscana nel 1460.
Nel 1600, Cosimo Pieralli scoprì quella fantastica realtà rurale della campagna toscana che lo avvicinò alla produzione di vino, olio, grano e cereali in genere.
Nella seconda metà dell’Ottocento, Massimiliano Pieralli, prese in mano le redini della famiglia ed incentivò notevolmente il commercio del vino e dell’olio.Attilio Pieralli negli anni a venire, successore di Massimiliano, rafforzò la produzione soprattutto del vino.

Oggi la famiglia, sotto la guida dei fratelli Pietro e Dario ha notevolmente rafforzato il commercio vinicolo, acquisendo produzioni storiche come il Chianti, il Chianti classico, la Vernaccia di San Gimignano,il Morellino di Scansano, il bianco e il rosso di Toscana ad indicazione geografica tipica.
Negli anni l’azienda è stata potenziata divenendo oggi competitiva e moderna grazie all’adeguamento delle proprie strutture alle esigenze del mercato, e vanta una presenza costante nei mercati nazionali ed internazionali che spazia da vini di alta competitività, con qualità garantita e certificata iso 9000/vision 2000, a vini di alta qualità che mantengono un ottimo rapporto qualità/prezzo.

I nostri vini sono provenienti da terreni geologicamente diversi, con diverse risposte di produzione per quantità, vitigni, gradazioni alcoliche, colore e sapore.
La collezione si è ultimamente, accresciuta di due prodotti: Terrepiane, che nasce in terreni  vicino al mare, di bassa gradazione alcolica ma con caratteristiche beverine eccezionali, e Colonnato del Colle, che deriva invece da terre collinari, con bassa produzione di uva per ettaro e che ha una gradazione alcolica più elevata. Per non parlare dei Chianti docg, che  spaziano tra le quattro migliori località di produzione toscane, e che non hanno certo bisogno di presentazioni.
Al top, il Chianti Classico docg e la sua riserva che esaltano le terre di Toscana nel loro perfetto microclima.